CERCA

dal nostro archivio

  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
  • dal nostro archivio
PDF Stampa E-mail
DOCUMENTI - I RICORDI

                                   Maria Cervi

                                                     

I suoi fratelli - Gelindo, Antenore, Aldo, Ferdinando, Agostino, Ovidio, Ettore –, tutti insigniti della medaglia d’argento al valor militare, furono fucilati dai fascisti repubblichini il 28 dicembre 1943 a Reggio Emilia.
Lei, Maria Cervi, l’ultima sopravvissuta della famiglia, è scomparsa l’11 giugno di quest’anno.

www.fratellicervi.it

per vedere il filmato di Arcoiris.tv clicca qui!